• 125
    Shares
Avete Mai Provato L'”Orgasmo Della Pelle” Quando Ascoltate La Musica?
5 (100%) 4 votes

Si chiama “frisson”, orgasmo della pelle e indica i brividi che vengono lungo la schiena mentre si ascolta la musica.
Di nuovo un termine francese per definire quelle onde di piacere che attraversano il corpo umano da testa a piedi quando ascoltiamo la musica.

La piacevolissima esperienza è anche soprannominata “orgasmo della pelle”.

Il “frisson” ci colpisce solo quando ascoltiamo la musica, ma non solo. A me capitata anche quando guardo un’opera d’arte e o una scena di un film commovente.



Avete Mai Provato L'”Orgasmo Della Pelle” Quando Ascoltate La Musica?
5 (100%) 4 votes

Le melodie che includono armonie inaspettate, cambi improvvisi di volume o l’entrata improvvisa di un solista, di una voce, sono in genere la causa del “frisson” perché violano le aspettative dell’ascoltatore in un modo positivo.

 

piano-frisson
Un brivido “frisson” che scorre e attiva l’orgasmo della pelle

 

La ricerca

Psicologi e sociologi si sono espressi e ancora studiano questo fenomeno da brivido, ma a livello musicale tutti possiamo sperimentare questa magnifica sensazione.

Leggi Anche:  Il Grande Potere Della Musica 

Per esempio quando uno strumento come il violino cresce fino a una bellissima nota, l’ascoltatore sente il carico emotivo di una tale intensità e testimonia la riuscita dell’esecuzione.

In passato gli studiosi credevano che chi sentiva l'”orgasmo della pelle” avesse una predisposizione a una immaginazione particolarmente attiva e una curiosità intellettuale fuori dal comune.

Concludendo

A livello scientifico il fenomeno dei brividi va ancora spiegato.

Alcuni pensano sia una eredità dell’evoluzione, perché i nostri antenati si tenevano al caldo grazie ad uno strato endotermico di peli.



Avete Mai Provato L'”Orgasmo Della Pelle” Quando Ascoltate La Musica?
5 (100%) 4 votes

Poi abbiamo inventato i vestiti, ma la nostra struttura psicologica è ancora intatta, primordiale.

Leggi Anche:  Perché La Musica Suscita Emozioni?

Anche in questo caso, riusciremo, prima o poi a capire la natura di questo brivido, ma per il momento mi accontento di viverlo ogni volta che questo meccanismo si scatena.

Forse la nostra evoluzione ha riutilizzato la nostra eredità per produrre una reazione a stimoli grandi che troviamo nella natura e nella bellezza.

Photo by Cabaret Voltaire

Isabella Granno'

Aspetta! Non Correre! C'è altro da leggere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *