Impara a riconoscere il canto.

Riconoscere la tecnica vocale.

La tendenza nel canto è che “più forte è, meglio è”. Questa tendenza coinvolge moltissimi cantanti, anche chi canta come hobby, ma richiede uno sforzo sulle corde vocali a cui il corpo umano non è abituato. Incidenti, infortuni e danni alle corde vocali, sono sempre più frequenti nel mondo della musica, e credo che la ragione sia che i cantanti contemporanei non sanno come cantare senza sforzare innaturalmente la propria voce. In pratica cantano nel modo sbagliato.

Parola D’ordine: Distinguersi!

Parola d'ordine: Distinguersi!

Ho visto e conosco donne combattere tutti i giorni e vincere le loro sfide. Non indossano divise e l’unica arma che hanno a disposizione è la forza di volontà. Parola d’ordine: distinguersi!

Non vi è peggior mortificazione di voler essere ad ogni costo uguale alle altre. A volte non ce ne rendiamo conto di quanto la vita sia breve.

Allora: vale la pena viverla cercando di essere qualcun altro? Oppure nel modo in cui gli altri decidono per noi? Sicuramente no.

Cercate miracoli?

Cercate miracoli?

Si ama, si va in collera, si ha paura, si è malinconici e tristi, si è allegri. Siamo fatti di emozioni e sentimenti.  Perché cercate miracoli?

L’essere perfetti per molte persone viene identificato con il riuscire ad essere in armonia con le emozioni, quasi a non affrontarle!

Accade così di essere identificati con i propri pensieri. Di perdere il contatto con il proprio sentire, con quanto accade dentro di noi di momento in momento e, in tal modo, con il proprio stesso essere.

Non Sono Sparita, Mi Ero Solo Nascosta!

Non sono sparita, mi ero solo nascosta! Ci sono dei giorni che mi piace apparire, altri che vorrei scomparire.

E mi piacerebbe possedere il superpotere di diventare invisibile senza sparire.

In questo mondo egocentrico siamo tutti capaci di farsi notare, ma a mio avviso, per passare inosservati serve del talento vero!

Esprimo sempre la mia personalità sia visibile che nascosta.

Vi Piace Davvero La Verità?

La verità tanto sbandierata ai quattro venti non è per tutti. Voglio dire che alcune persone hanno bisogno di sentirsi dire mezze verità, altre preferiscono bugie consolatorie.

Vivere nella falsità o tra le mezze bugie piace quasi a tutti perché di gente felice, ce n’è ben poca in giro.

Quando vedo coppie che si accontentano di portare avanti una relazione per paura della solitudine.

Oppure perché non sono pronte ad affrontare la realtà, mi morde una tristezza!