• 96
    Shares
La professionalità si paga!
5 (100%) 6 votes

Perla Nera, per la Miseria!
Perla Nera, per la Miseria!

Io credo che la professionalità si esprima con intelligenza e non sempre si scrivono testi interessanti e intriganti. La professionalità si paga!

Così come non si scrivono più melodie soddisfacenti.
Un ignorante scriverà sempre testi stupidi e banali, almeno nella quasi totalità dei casi. Non si sentono altro che sempre la stessa melodia di tre note, con arrangiamenti copiati all’infinito da altri artisti. Copiature figlie di copiature di altri colleghi.

LA CATEGORIA PROFESSIONALE

Il motivo è semplice, non esiste più la categoria professionale perché è stata uccisa. Il prodotto non può avere lo stesso valore che aveva quando ci si dedicava in tanti con le loro diversità espressive ed artistiche.

Leggi Anche:  Dove Sta Andando La Musica Pop Italiana?
Prendo , per esempio la categoria dei giornalisti musicali.

Gli articoli che escono dai giornalisti italiani, in particolare da quelli che si occupano di musica, sono scritti male.



La professionalità si paga!
5 (100%) 6 votes

Gli autori sono spesso disinformati, anziani o predisposti all’autocompiacimento.

Alcune interviste sono semplicemente il pretesto di parlare d’altro per parlare di se stesso.

Il soggetto parlante o scrivente non ha un vero punto di vista e non porta altro che il proprio ego e compiacimento ad alimentare una discussione.

Leggi Anche:  Sai che ogni stile di canto ha la sua tecnica?

Sono convinta che chiunque faccia questo lavoro debba avere una visione chiara e personale. La prospettiva, a volte è categorica, ma è tesa a migliorare lo status quo nel proprio ambito. Ecco, per me la differenza è limpida tra chi è categorico e porta avanti un’opinione ben fondata e l’egoico autocompiaciuto.

Conclusione

La professionalità si paga, non c’è niente da fare.  Chi ce l’ha, non te l’ha dà gratis.



La professionalità si paga!
5 (100%) 6 votes

Chi vuole accantonarla e fare da solo, per godersi tutto il piatto, rimane con le solo schifezze dopo un pò!

Isabella Granno'

Aspetta! Non Correre! C'è altro da leggere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *