“Amazon

Quando l’educazione musicale fa la differenza
5 (100%) 4 votes

L’educazione musicale ha sempre ottenuto consensi per avere poteri terapeutici e di guarigione. Quando l’educazione musicale fa la differenza.

Ci sono testimonianze nei testi biblici, come per esempio nei libri dei Re. Posso elencare un episodio, quando il giovane David riusciva a placare l’ira del re Saul.

Nell’ambito medico, invece, Ippocrate proponeva la musica per i pazienti con disturbi mentali. Persino l’uso della musica nella medicina moderna si sviluppa nella convalescenza di soldati negli ospedali dell’esercito durante le guerre mondiali.

La storia è piena di prove sulla capacità della musica nel calmare la mente e trasformare la vita. Quando la musica fa la differenza!

La musica terapia

Oggi, per quello che riguarda l’educazione musicale, la musica terapia è un ambito musicale molto richiesto nelle scuole. Permette di essere una valida terapia per i bambini con bisogni speciali tra cui l’autismo, disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD), la dislessia.

Leggi Anche:  Perché la musica fa bene ai bambini?

La condivisione e il dono della musica creano in questi bambini una fiducia al cambiamento e alla trasformazione.

La condivisione e il dono della musica creano in questi bambini una fiducia al cambiamento e trasformazione.
La condivisione e il dono della musica creano in questi bambini una fiducia al cambiamento e trasformazione.

 

Il miglioramento è tangibile perché si può vedere il sorriso, la felicità sui loro volti al termine della sessione terapeutica.

I ragazzi si sentono accettati come sono, sia attraverso le sessioni terapeutiche di musica o attraverso lezioni di musica in un ambiente amorevole e incoraggiante senza sentirsi esclusi.

“Visita
Leggi Anche:  Come Prevenire Problemi Alle Corde Vocali

Vengono usate canzoni conosciute a volte per aiutarli a verbalizzare si registra il video in tutte le varie sessioni. In questo modo i genitori possono vedere i progressi dei loro bambini.

Concludendo

Attraverso l’uso della musica terapia, il bambino sviluppa una appropriata interazione sociale con la costruzione di relazione.

Migliora la sua fiducia e la stima di sé allo scopo di un’auto espressione. Forse in seguito, saranno in grado di comunicare con più persone con la musica.


Isabella Granno'

FAI SENTIRE LA TUA VOCE!

Cosa ne pensi di questo Articolo? Hai un tuo pensiero in merito? Condividi quanto è stato detto oppure la pensi diversamente?
Fai conoscere agli altri il tuo parere. Inserisci il tuo commento qui sotto!
Iscriviti al mio canale Youtube
Aspetta! Non Correre! C'è altro da leggere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *