• 13
    Shares
Perché non regalare uno strumento musicale a tuo figlio?
5 (100%) 3 votes

Ti ricordi, tornando indietro nel tempo, quando da bambini ci facevano dei doni? Che bei tempi, era un evento, una festa! Mi scorre in mente quel momento in cui miei genitori decisero di regalare uno strumento musicale.

Erano pochi quei momenti, si potevano sommare al Natale e al compleanno quando andava bene.

Il dono, a differenza del regalo, testimonia amore incondizionato, senza sentire di dovere nulla all’altro e senza nulla pretendere dall’altro.

E’ un omaggio ai sentimenti, e non alla persona.

È un dire attraverso un oggetto: “Sei importante per me”, “Ti voglio bene”, “Ti amo”. Ti amo perché sei tu, e non perché è Natale o perché é il tuo compleanno.

In questo caso, il dono sarà sempre più importante e più significativo dell’oggetto, indipendentemente dal suo valore economico, come regalare uno strumento musicale.

Avvicina tuo figlio alla musica, allo studio del pianoforte, uno dei tanti strumenti musicali che richiedono dedizione, forza di volontà e concentrazione.
Avvicina tuo figlio alla musica, allo studio del pianoforte, uno dei tanti strumenti musicali che richiedono dedizione, forza di volontà e concentrazione.

Il regalo, invece, rappresenta una sorta di dazio oggettuale da offrire perché si deve, a chi, tra familiari, amici e conoscenti é reputato meritorio quasi per diritto naturale.

Il regalo resta spesso misero o anonimo, anche quando è molto costoso.

Leggi Anche:  Impara a riconoscere il canto.

Oggi, il consumismo ha preso il sopravvento e il regalare è divenuto sinonimo di ricchezza.

Non é difficile accumulare sotto l’albero pacchetti di ogni sorta.

Dunque sempre di più in tempi di crisi economica il regalo é il mero oggetto, la compera qualunque.

Magari la cosa che costa meno o una pratica del riciclo.

Oppure si regalano cose di lusso perfettamente anonime nell’intento di colmare, almeno il giorno di Natale, i vuoti e le lacune affettive di una quotidianità distratta.

Perché regalare sempre un telefono?

E’ uso comune regalare uno smartphone e vederlo utilizzare da bambini delle elementari.

A questa tenera età, non porta proprio a nulla se non a trasformare l’oggetto come un ulteriore mezzo per giocare ai videogiochi.

Leggi Anche:  Ma che triste Natale con le canzoni di Laura Xmas!

Un genitore non si rende davvero conto di quanto sia vitale la formazione di un ragazzo e di quanto sia importante creare e vivere dei sentimenti forti e reali.

Un bambino non ha la maturità per distinguere la realtà dalla fantasia. Condividere su Facebook continuamente foto e altro, non aiuta a formare un carattere, cosa che invece può fare, ad esempio, uno strumento musicale.

Invece di uno smartphone la prossima volta che desiderate fare un dono al proprio bimbo, donategli un bello strumento musicale.
Invece di uno smartphone la prossima volta che desiderate fare un dono al proprio bimbo, donategli un bello strumento musicale.

E’ molto meglio avvicinarlo alla musica, allo studio del pianoforte, uno dei tanti strumenti musicali che richiedono dedizione, forza di volontà e concentrazione.

Come pure un mezzo che aiuta a sviluppare la propria fantasia, ad aprire il proprio cuore e a saper affrontare anche le critiche.

In pratica tutto quello che serve alla creazione di un carattere che sappia affrontare le gioie e i dolori della vita reale.

Hai mai pensato di regalare uno strumento musicale?

Quando si avvicinano le ricorrenze, feste comandate o di compleanno, pensa meglio a scegliere l’oggetto come simbolo. Scegli con l’intenzione di trasmettere amicizia, stima e amore, come se queste ricchezze sapessero trasfondersi nel dono.

Impara a regalare uno strumento musicale.

Leggi Anche:  Sapevate Che La Musica Di Mozart Fa Bene Al Cuore?

Chi dà in modo incondizionato si impegna con le proprie risorse nella ricerca di ciò che saprà esprimere.

Non servono troppe parole, ma autenticità.

Il regalo è la manifestazione del tuo affetto che nutri per chi scarterà il pacchetto sotto l’albero.

In conclusione…

In conclusione, invece di uno smartphone la prossima volta che desideri fare un dono al proprio bimbo, prova a regalare uno strumento musicale!

La Musica è capace di incantare e di trarre ispirazione dalla bellezza. E’ una scoperta da coltivare ogni giorno, a cominciare da bambini perché le emozioni provocate sono uniche.

E’un miracolo che solo chi lo vive può capire.

Mi colpisce sempre e lo trovo bellissimo vedere quei ragazzi, che a fatica portano in spalla uno strumento musicale quasi più grande di loro, ma con la passione negli occhi.

Se la musica è il nutrimento dell’amore, allora continuate a suonare ragazzi!

Isabella Granno'

Aspetta! Non Correre! C'è altro da leggere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *